Spedizione internazionale

0

Perché il test HbA1c è così importante e come controllarlo

Il diabete è una diagnosi matematica – devi sempre conoscere i tuoi livelli di zucchero nel sangue e quale regime alimentare seguire (o quanta insulina assumere) per mantenere un equilibrio. I test effettuati con regolarità sono di fondamentale importanza. Ciò comprende il test domestico del glucosio durante tutto l’arco della giornata, oltre che visite periodiche presso il proprio medico curante per testare l’HbA1c. Il primo test ti fornisce un’istantanea dei livelli del tuo glucosio in quel preciso istante, mentre il secondo mostra una media dei tuoi livelli di zucchero nel sangue nel corso di due o tre mesi.

L’HbA1c in poche parole

Il test A1c dell’emoglobina, conosciuto anche come HbA1c o semplicemente A1c, è utilizzato per diagnosticare il diabete, oltre che per stabilire se il tuo percorso di cura del diabete sta funzionando, o se la tua dieta e le tue medicine devono essere ricalibrate.

“Se i livelli di glucosio restano alti, il glucosio interagisce con le proteine nel corpo e causa danni,” spiega la dottoressa Sarah Brewer, membro del comitato consultivo di CuraLife. “Questa è la base dell’esame del sangue HbA1c, che misura i livelli di emoglobina glicosilata (cioè di quanto glucosio è legato all’emoglobina nei globuli rossi). Questo danno da glucosio può colpire le grandi arterie accelerandone l’indurimento e incrostando le arterie (arteriosclerosi) e provocare ciò che è conosciuto come le complicazioni macrovascolari (cioè dei grandi vasi sanguigni) del diabete:

  • angina e attacchi cardiaci
  • infarto
  • arteriopatia obliterante periferica (dolore alle gambe durante la deambulazione dovuto a scarsa circolazione del sangue, può portare ad ulcere). “

HbA1c – cosa significano i risultati del test?

Dal momento che alti livelli di emoglobina glicosilata possono causare complicazioni così gravi nei soggetti diabetici, è importante conoscere e capire i risultati del proprio test HbA1c – e prendere misure appropriate per ripristinare valori normali, se necessario.

Se hai il diabete, il livello ottimale di HbA1c è di 48 mmol/mol (6,5%) e qualsiasi risultato sotto il 7% è da considerarsi buono. Ciò è valido per persone che gestiscono il diabete con la dieta e l’esercizio fisico, oltre che per i diabetici che assumono la metformina, un medicinale comune per il trattamento del diabete.

HbA1c – rientrare nei valori normali con CuraLin

Se i tuoi livelli di HbA1c superano le percentuali di riferimento, dovrai probabilmente intraprendere alcune modifiche al tuo regime di gestione del diabete. Tali modifiche possono comprendere medicinali diversi, un nuovo programma di esercizi, cambiamenti salutari alla dieta, smettere di fumare e assumere integratori alimentari specifici, come CuraLin, di CuraLife.

“L’assunzione di CuraLin, un integratore alimentare a base di erbe, può aiutare ad abbassare velocemente i livelli di glucosio e di HbA1c, grazie ad una miscela di erbe che vengono tradizionalmente utilizzate nella medicina ayurvedica,” sostiene la dottoressa Brewer.

CuraLin fornisce una risposta rapida per i livelli di zucchero giornalieri, monitorati utilizzando i test giornalieri del glucosio a casa, oltre che per il mantenimento di livelli di zucchero nel sangue sul lungo periodo, come si vede sul test HbA1c che viene effettuato ogni 3 mesi. CuraLin non solo abbassa i livelli di glucosio, in modo naturale e senza effetti collaterali, ma aiuta anche il corpo ad eliminare svariati sintomi di cui i diabetici soffrono normalmente, come spossatezza, bocca secca, visione offuscata, dolore ai piedi e minzione frequente.

CuraLin lavora in modo naturale con il corpo per:

  • Promuovere livelli salutari e bilanciati di zucchero nel sangue
  • Aumentare i livelli di energia quotidiani
  • Aumentare la sensibilità e la produzione di insulina
  • Aumentare la funzione salutare delle cellule pancreatiche
  • Ridurre la sensazione di bisogno di zuccheri e altri carboidrati
  • Ridurre l’assorbimento di zuccheri e altri carboidrati

E… ottima notizia: funziona davvero!

“CuraLin è stata una risposta alle mie preghiere: ha cambiato la mia vita – controlla i miei livelli di zucchero nel sangue e ha riportato i miei livelli di HbA1c alla normalità,” dice Maura Chiari, una cliente soddisfatta di CuraLin. Dello stesso parere sono Davide Lustri, che dice “l’ultimo valore di HbA1c è stato di 39, mentre prima era di 60, e questo grazie a CuraLin” e Ruggero Aracri, che sostiene che l’assunzione di CuraLin gli ha permesso di “far scendere i livelli di zucchero nel sangue ad un livello gestibile, con un conseguente valore di Hba1c più basso in seguito ai controlli ospedalieri. Queste compresse funzionano davvero, perciò le consiglio a tutti.

Allora, cosa stai aspettando?
Inizia a migliorare la tua HbA1c con CuraLin oggi!

Se vuoi parlare con persone che usano CuraLin e sentire la loro esperienza, ti consigliamo di
unirti alla nostra community su Facebook.